lunedì 31 gennaio 2011

Workshop di filatura a Lucca e a Milano


Workshop sulla
 Filatura della Lana

Lucca / Milano
Aprile 2011


Finalmente possiamo pubblicare i dettagli per i workshop sulla filatura che saranno tenute da Debora Grey in Italia il prossimo Aprile. Insieme a Silvia (contatto per Milano) e Deborah (insegnante/esperta filatrice) stiamo organizzando 3 workshop da tenere prima a Lucca e poi a Milano.

Se sei interessato/a a partecipare ad uno o più dei workshop o se hai delle domande, lascia un commento qui sul blog con i tuoi dati (e-mail) o contattami  direttamente via e-mail a donnalgalletta@gmail.com.

Per avere le informazioni in inglese, vai qui

Ecco le date e i prezzi per i workshop:
Date
Durata
Costo
LUCCA
Preparazione della fibra
Sabato, 9 aprile
mattina
3 ore
€50
Filatura con il fuso
Sabato, 9 aprile
pomeriggio
3 ore
€50
Corso base
Filatura con Filatoio
Domenica, 10 aprile
5 ore
€80
MILANO
Preparazione della fibra
Sabato 16 aprile
5 ore
€80 + €25 supplemento affitto locale
Filatura con il fuso
Domenica 17 aprile
5 ore
€80 + €25 supplemento affitto locale
Corso base
Filatura con Filatoio
Lunedì 18 aprile
5 ore
€80 + €25 supplemento affitto locale



Sconti di €10 se partecipi in 2 workshop, €20 se partecipi in 3
+ Sconto di €15 se porti il tuo filatoio


I workshop a Lucca saranno tenuti al Lucca Centre for Contemporary Art (Lu.C.C.A.). Ci vogliono circa 20 minute dalla Stazione al Museo a piedi.

I workshop a Milan saranno tenuti
lall'Atelier nella Villetta di  Via Quinto Romano, 22\3 Milano 


20153

Di seguito, alcuni dettagli sui workshop

Preparazione della fibra

Lucca: Sabato 9 aprile, mattina. 3 ore €50/persona
Dopo, per chi vuole, si pranza insieme al bar/caffè del Museo (non incluso nel prezzo. Ci sarà una selezione di piatti freddi, panini, tramezzini, insalate)

Milano: Sabato 16 aprile. 5 ore (+ pausa pranza di 1 ora, il pranzo non è incluso nel prezzo)
€80 + €25 supplemento affitto locale/persona


Velli appena arrivati dalle isole Shetland ieri!

Le attrezzature e materiali saranno disponibili per l'uso durante il workshop (puoi portare i tuoi utensili - pettini, cardatori - e fibre, se vuoi) 

Cosa portare con te: un grembiule lavabile, una busta di stoffa, ex. una vecchia federa, una scatola con coperchio ex. scatola da scarpe 

Useremo lana non lavata, quindi forse vorrete usare guanti in lattice o gomma. Ma non sono veramente necessarie. 

Questo workshop è per chi ha poca o nessuna esperienza nella preparazione delle fibre per la filatura a mano. Gran parte del tempo sarà dedicato alla preparazione del vello, che sarà condiviso tra gli studenti. Daremo anche un'occhiata ad altre fibre come la seta e, se abbiamo tempo, parleremo di come combinare fibre diverse. 

I cardatori e i pettini sono relativamente economici e facilmente trasportabili. Li useremo nel corso del workshop. Parleremo dell'uso del cardo (dum carde). Se qualcuno ha un cardo disponibile e lo può portare, ti prego di farmi sapere così possiamo fare una dimostrazione di come funziona.

Durante il workshop, tratteremo i seguenti argomenti:

uno sguardo alle fibre:
Perché la lana è così perfetta per la filatura?
Che altri tipi di filati sono disponibili per la filatura?
Fibre pre-preparate
- cardate o pettinate, tops, roving o sliver
Come immagazzinare fibra "cruda" e fibra "pulita"

Smistare e classificare la lana da un vello "crudo"
Cardare la lana a mano
Pettinare il fiocco
Preparare la seta da "caps" e "bozzolo" 
Combinare diversi filati, se abbiamo il tempo 

Potrai portare via le fibre che avrai preparato durante il workshop

...........................................................................................................



Filatura con il fuso - principianti

Lucca: Sabato 9 aprile, pomeriggio. 3 ore €50 
Dopo, per chi vuole, si pranza insieme al bar/caffè del Museo (non incluso nel prezzo. Ci sarà una selezione di piatti freddi, panini, tramezzini, insalate)
Milano: Domenica 17 aprile. 5 ore.  (+ pausa pranza di 1 ora, il pranzo non è incluso nel prezzo) €80 + €25 supplemento affitto locale

Attrezzatura e materiali saranno alla disposizioni degli studenti  (se preferisci puoi portare il tuo fuso e fibra)

Questo workshop è per chi ha poca o nessuna esperienza con la filatura a mano. E' una buona base per chi vuole imparare poi a filare con un filatoio; è anche idoneo per chi vuole continuare a sviluppare le proprie capacità con il fuso.


Il fuso è un utensile semplice, economico e molto portatile. Può essere utilizzato per produrre molte varietà di filati. Con un fuso possiamo allentare il processo della filatura così lo studente può sviluppare una buona comprensione di cosa deve accadere durante il processo del filare e come controllare il processo per produrre filati di buona qualità. Queste conoscenze possono essere trasferite direttamente alla filatura con il filatoio.


Durante il workshop, tratteremo i seguenti argomenti:


uno sguardo alle fibre:
Perché la lana è così perfetta per la filatura?
Che altri tipi di filati sono disponibili per la filatura?
Fibre pre-preparate
- cardate o pettinate, tops, roving o sliver
Come immagazzinare fibra "cruda" e fibra "pulit

Tipi di fusi
Per iniziare: come filare un capo singolo
Spessore e torsione
Binatura – perché e come
La finitura – lavaggio per fissare la torsione
Come misurare lo spessore e la quantità; confronto con filati commerciali


Potrai portare via con te il filato che avrai prodotto durante il workshop 
...........................................................................................................

Filatura con il Filatoio - le basi

Lucca: Domenica 10 aprile       €80/persona  
(Ti invitiamo a pranzare con noi al caffè del Museo - non incluso nel prezzo. Ci sarà una selezione di piatti freddi, panini, tramezzini, insalate)

Milano: Lunedì  18 aprile            €80 + €25 (contributo affitto locale) / persona

5 ore (+ pausa pranza di 1 ora, il pranzo non è incluso nel prezzo)

Attrezzatura e materiali saranno alla disposizioni degli studenti (chi porta il proprio filatoio godrà di uno sconto del 10% - ma dobbiamo sapere in anticipo che tipo di filatoio usi)

Questo workshop è per chi ha già sperimentato con il fuso, ma che ha poco o nessuna esperienza con il filatoio. Se già hai imparato ad usare un fuso, sarà di aiuto durante il workshop, ma non è essenziale.
Questo workshop ti darà le abilità per filare una vasta varietà di filati utilizzando un filatoio. Fileremo la lana, ma il workshop ti darà una buona basi per continuare a sviluppare le tue abilità con altre fibre.


Filatoio Ashford traditional



Filatoio Ashford kiwi























I filatoi moderni sono versatili e robusti; sono più facile da usare rispetto ai filatoi antichi che spesso hanno pezzi mancanti o rotti e che erano disegnato per fare un solo tipo di filato.


Durante il workshop, tratteremo i seguenti argomenti:


uno sguardo alle fibre:
Perché la lana è così perfetta per la filatura?
Che altri tipi di filati sono disponibili per la filatura?
Fibre pre-preparate
- cardate o pettinate, tops, roving o sliver
Come immagazzinare fibra "cruda" e fibra "pulit


Tipi di filatoi
Per iniziare: come filare un capo singolo
Spessore e torsione. Rapporti di torsione e tensione della cinghia
Binatura - perché e come
La finitura – lavaggio per fissare la torsione
Come misurare lo spessore e la quantità; confronto con filati commerciali


Potrai portare via con te il filato che avrai prodotto durante il workshop 
...........................................................................................................


Attrezzatura opzionali disponibili ad un costo aggiuntivo - solo per chi partecipa ai workshop
Student’ drop spindle                                  €7
72pt curved Carders                                    €39 per pair
Niddy Noddy                                               €18
Ashford Kiwi spinning wheel                         €295  
Ashford Traditional spinning wheel                €385   

Ashford spinning wheels come with spare bobbins and Lazy Kate

Shetland wool combed tops – natural colours       €3 per 100g              
Shetland wool combed tops – tinta                      €4.50 per 100g
Carders, niddy-noddy and drop spindles
I workshop verranno presentati in Inglese e Italiano. Ci saranno interpreti per aiutare con problemi linguistici. Deborah ha più di 25 anni di esperienza di insegnamento della filatura nel Regno Unito.
I workshop sono a numero chiuso:
8 studenti per la preparazione della fibra e per la filatura con il fuso
5 studenti per la filatura con il filatoio
L'attrezzatura disponibile sarà condivisa tra gli studenti. Se decidi di ordinare a comprare delle attrezzature "opzionali", non dovrai condividere con nessuno.


ps
chiedo scusa se la traduzione non è perfetto!




giovedì 27 gennaio 2011

Sleeveless cardigan test knit for emmafassio

I am test knitting a new pattern for Emma Fassio - a trendy sleeveless cardigan worked top down with no seams. The technique is new to me - I have only been using circular needles (necessary for this technique) with any constancy for a couple of months, so I was anxious to try it out.
I am getting faster with the short tips and "continental method" that you use with circular needles, although I don't think I will ever reach the same knitting speed as with the more traditional "English" method.
This is the same yarn I used on the vintage jacket that I made for my mother in December and I love the way it is knitting up. The flashes of apple green against the purple really add pizazz to the piece!

I will keep you posted on my progress!

For those of you who are curious and want to see the finished project NOW... here is Emma's finished cardigan


Sto testando un nuovo modello per emmafassio - una cardigan senza maniche molto trendy. E' lavorato top down - sarebbe dal collo verso il fondo - senza cuciture. Questa è una nuova tecnica per me. Ho cominciato ad usare i ferri circolari (necessari per questa tecnica) solo un paio di mesi fa. In passato li ho provato ma non ho mai fatto nulla di "importante". Quindi non vedevo l'ora di provarci.
La mia velocità con le punte corte e il metodo "continental" che si usa con i ferri circolari sta aumentando. Ma non credo di raggiungere  mai la stessa velocità con cui lavoro con i ferri dritti usando il metodo "inglese" tradizionale.
Il filato è lo stesso utilizzato per la giacca che ho fatto per mamma a dicembre e mi piace davvero come sta venendo. Le fiammate di verde mela contro il violetto danno vivacità al capo!
Vi tengo aggiornati sul mio progresso!
Per chi di voi è curioso a vedere il progetto finito ADESSO ... ecco il cardigan di emma

martedì 25 gennaio 2011

Neckwarmer KAL - Update!

mchiara on ravelry.com finished her cowl -
she made hers without cables, because she used a variegated yarn in a beautiful blend of oranges, greens and creams with a sparkly thread for pizzazz! She also used shiny round gold buttons!
A great winter fashion accessory!!




My niece Victoria told me she will be wearing hers to go snowboarding!!

I hope to post more updates soon from the other participants in the KAL|

sabato 22 gennaio 2011

a note on Kristin's Kowl / una nota su Kristin's Kowl

I made a couple of corrections in the pattern (Row 4 and Row 10).
Ho fatto un paio di correzioni nei ferri 4 e 10

And, thanks to Emanuela (Manuknitting on ravelry) we now have the Italian translation of the pattern, published under the instructions in English in the original post!
E, grazie ad Emanuela (Manuknitting su ravelry) ora abbiamo la traduzione del modello, pubblicato sotto le istruzioni in inglese nel post originale!

Happy knitting!
Sferruzza che ti passa!