mercoledì 24 luglio 2013

My 2013 interpretation of a circa 1950s shawl

I have been wanting to knit this shawl for some time now...it is a very simple rectangular shawl worked in garter stitch.. what makes it interesting are the stripes in Nomotta Ruban d'Art rayon taffeta ribbon alternated with stripes in a light weight wool yarn. Two needle sizes are used.. a US 9 for the ribbon and a US 3 for the wool... I think it is tres chic!

Da tempo volevo fare questo scialle .. molto semplice, un rettangolo lavorato in punto legaccio, quello che lo rende interessante sono le righe lavorate in un nastro (Nomotta Ruban d'Art) in taffetà di viscosa alternate con righe lavorate in un filato leggero di lana. Si usano i ferri n. 5.5mm per il nastro e 3mm per il filatoin lana. Lo trovo molto elegante!

But... where to find a substitute for the Nomotta Ruban d'Art? I looked in stores that sell fabrics and notions.. but found nothing similar in weight. I was about to try a narrow organza ribbon when I got an idea...

Ma... dove trovare un sostituto per il nastro Nomotta? Ho cercato in mercerie per un nastro che poteva andar bene, ma non ho trovato nulla di simile. Stavo per provare con un nastro basso in organza... quando mi è venuta un'idea!

Why not use the cotton tape yarn that I had left over after making an infinity scarf. I coordinated it with a Danish Mohair (75% kid mohair, 25% merino) in a fingering weight, received in a recent swap. The colors were a perfect match..

Perché non usare la fettuccia in cotone che ho appena usato per fare un annello/collo. L'ho abbinato ad un Mohair danese (75% kid mohair, 25% merino) ricevuto in uno swap su ravelry. I colori si abbinano perfettamente... 

 



4 commenti:

Tibisay ha detto...

Bella idea!!!

Donna Lynne ha detto...

grazie!
sta venendo carino.. sai che non lavoro con i ferri piccoli quindi le sezioni in fingering weight mi rallentano! ma l'effetto è davvero bello!

Laura ha detto...

Molto bello, lo potrei mettere fra i miei progetti futuri, mi piacciono le cose particolari.

Donna Lynne ha detto...

Grazie, Laura! Se lo fai, mandami una foto!