venerdì 18 novembre 2011

Collettivo maglia 198!

Pubblico questo post con un po' di ritardo, ma sono sicura che mi perdonerete visto che sono stata impegnata a lavorare con EZ ....
Allora! Da dove comincio? dall'inizio!
Una decina di giorni fa ho ricevuto una mail da Annalisa Dione in cui mi diceva che stava per inaugurare un nuovo blog sulla maglia insieme ad alcune sue amiche biellesi e che per il primo posto avrebbe gradito intervistarmi per poi pubblicare le mie risposte.
Ho conosciuto Annalisa diversi mesi fa in occasione del primo workshop sulla filatura con Deborah Gray che avevo organizzato a Lucca. Dopo averci parlato un po', ho capito che la sua era una proposta seria su cui aveva ponderato.
Devo dire che la sua proposta mi ha molto lusingata e ho subito risposto dicendo che sarei stata felice di farmi intervistare per il nuovo blog. Tuttavia, devo dire anche che lì per lì mi sono chiesta: "che mai potrei dire io di così interessante per un'intervista?"
Ho letto le domande e le ho trovate interessanti e, soprattutto, non scontate. Il risultato, lo potete leggere sul nuovo blog a più mani:



Ecco l'incipit del blog:

l filo di un gomitolo che per magia, si srotola per 198 chilometri fra Biella e Genova, per poi trasformarsi in capi originali e curati.
Un filo che annulla le distanze per convogliare la passione comune in un progetto collettivo.
collettivo maglia 198


Il progetto è ambizioso... ma sono sicura che le protagoniste del collettivo saranno più che all'altezza di mettere in atto tutto quello che si sono proposte di fare! Ieri ho visto sul blog che il primo pattern è arrivato e sono sicura che tanti altri ne seguiranno!

Invito tutti quanti a fare un giro sul blog e a visitare anche la loro pagina Facebook 

E siccome sono in una frame of mind molto zimmermaniano... ONWARD!


2 commenti:

Paolina ha detto...

I am enjoying reading this and practicing Italian, of course with Ed's help. Congrats, great interview and article and recognition .

Donna Lynne ha detto...

Thanks pauline!